EMERCRIM
Cerca
Close this search box.

Offerta Formativa

PREPARAZIONE AL CORSO DI SECONDO LIVELLO DIFESA E SOCCORSO IN CASO DI ATTACCO TERRORISTICO (ARMI ED ESPLOSIVI)

Il Generale di Divisione dei Carabinieri Adriano Vernole (già Capo di Stato Maggiore della Legione Carabinieri di Bologna) commenta l’intervento di Carlo Biffani (primo a sinistra) sull’importanza di costruirsi una strategia difensiva od anche offensiva in caso di attacco terroristico.

Carlo Biffani illustra le possibile dinamiche di un attacco terroristico con armi. In particolare analizza i comportamenti che offrono maggiori probabilità di sopravivenza di natura difensiva, di nascondimento, di fuga ed anche offensiva.

Il Direttore del XXX Corso di Perfezionamento Multidisciplinare in Arti Marziali (il più longevo d’Italia), il Maestro Dott. Carlo Alberto Pari Soke (Fondatore) 9° Dan Ju Jitsu e 9° Dan Karate, Direttore di Tiro presso il Poligono di Rimini, Istruttore Istituzionale (Nazionale) UITS/CONI, con centinaia di corsi di abilitazione al maneggio della armi da fuoco, relaziona i partecipanti sulla preparazione illegale del munizionamento di pistole e mitragliatori.

Il Perito Balistico Marco Barbetti mostra i simulacri delle armi da fuoco in uso agli attentatori illustrandone caratteristiche e capacità di penetrazione per le diverse tipologie di attacco.